SardegnaGoSardegnaGo
Forgot password?

Villaggi a Stintino

Ufficio Prenotazioni 06.97858000      -     info@sardegnago.com

Stintino, dal sardo "s'Isthintinu", cioè "Il Budello" dal nome del fiordo molto stretto su cui sorse il paese, è un comune italiano di 1.617 abitanti, che si trova in Sardegna, nella provincia di Sassari. Ha una data di nascita molto precisa, il 1885, quando le famiglie dei pescatori che abitavano l'isola dell'Asinara, furono costrette ad abbandonarla per far posto alla colonia penale e dovettero fondare un nuovo insediamento a Capo Falcone.

Il territorio si estende su una zona che dalla piana della Nurra si espande fino all’isola dell’Asinara, la quale ospita il Parco Nazionale dell’Asinara, adagiato nell'estremo lembo della costa nord-occidentale della Sardegna, dove la sfiora il proprio capolavoro turistico: La Pelosa, con il suo fondale limpido e bassissimo per decine di metri, sabbia candida e fine, ideale per famiglie con bambini, con abbagliante e placido mare con tutte la sua varietà di azzurro e le mille sfumature di colori. La Spiaggia della pelosa è divenuta un simbolo di tutta la Sardegna, con un intreccio di tonalità che virano dal verde al turchese, passando ad un azzurro intenso che prelude al blu cobalto delle acque al largo, il tutto magnificamente incorniciato dal bianco della spiaggia e dal fondale del cielo.

Di fianco alla 'sorella maggiore', troviamo la 'Pelosetta', chiusa in un isolotto sovrastato da una torre aragonese del 1578, denominata torre della Pelosa e raggiungibile a piedi; nelle immediate vicinanze troviamo l'Isola Piana, appartenente al comune di Porto Torres come l'isola maggiore, che ospita una torre spagnola alta 18 metri chiamata torre della Finanza. L'isola Piana veniva utilizzata in passata come pascolo grazie alla transumanza effettuata su barche da pesca.

Stintino deve la sua notorietà, oltre alla Pelosa, alle sue numerose e famosissime spiagge come la "Spiaggia delle Saline", un'ampia cala che si affaccia vicino alle Strutture delle saline sfruttate fin dal XIII secolo dai monaci di Santa Maria di Tergu e come la "Spiaggia delle Tonnare", che accoglie nelle immediate vicinanze un villaggio turistico, che deve il nome all'antica tonnara che sorge proprio al suo interno e che è particolarmente indicato sia per le coppie che per le famiglie; la spiaggia di Tamerici è un'ampia baia delimitata a Sud da scogli chiari e a Nord da fitta vegetazione, è la meta ideale per passare qualche ora immersi nella tranquillità e relax, essendo poco frequentata da bagnanti; una delle spiagge più affascinanti del territorio è "Punta Negra", delimitata da scogliere scure e circondata da una rigogliosa macchia mediterranea con un mare cristallino. Altre spiagge della costa orientale sono Il Gabbiano, l'Ancora e Pazzona, mete ideali per famiglie in vacanza con bambini, per via dei fondali bassi e sabbiosi. Ci sono anche alternative per chi ama meno le coste sabbiose, come la spiaggia di "Ezzi Mannu", un lungo arenile ricoperto da granelli di sabbia chiara mischiata a sassolini, lambito da un mare dalle splendide tonalità di azzurro.

La storia di questo paese è legata indissolubilmente a pesca e lavorazione del tonno, che si può rivivere nel Museo delle Tonnare, inaugurato nel 2016, all'interno della tonnara "Saline", attiva sino agli anni Settanta: all'interno si possono ammirare cimeli, testi e immagini, che raccontano la storia della Tonnara di Stintino e di quelle presenti nel Mediterraneo, oltre a presentare studi scientifici sulla tipologia di tonno pescato nella zona, il Thunnus thynnus.

Dopo la tonnara, ecco il turismo, negli anni settanta il boom: a Stintino sorsero innumerevoli residenze turistiche e hotel sulla costa, popolando d'estate il paese con decine di migliaia di turisti, fino ai giorni nostri, con le varie strutture ricettive adatte a famiglie e coppie giovani e meno giovani, che possono usufruire dei pacchetti con nave gratis offerti dai principali tour operator. I villaggi della zona sono particolarmente rinomati anche grazie alla qualità dei servizi proposti, come ad esempio un'animazione sempre coinvolgente ma mai invadente, l'intrattenimento diurno e serale per gli ospiti e le escursioni nei luoghi più suggestivi della zona, renderanno unica la vostra vacanza; le attività di snorkeling, immersione, surf, windsurf e kitesurf, vanno a completare la varietà di possibilità di svago per chi sceglie la deliziosa cittadina di Stintino. I due porti, Porto Mannu e Portu Minori, sono attrezzati per il turismo nautico.

Dal 1970 in poi, oltre a rendere omaggio alle sue meraviglie naturali, il turismo ha provveduto a rendere famosa in tutto il mondo questa cittadina, meta ideale per gli amanti del mare azzurro, limpido e cristallino, immersa nella naturalezza con parchi, territori incontaminati e panorami mozzafiato, rendendo unico questo posto e concentrando una delle più alte richieste di soggiorni per il periodo estivo. Negli ultimi anni, grazie alla celebrità della Pelosa, il paese ha conosciuto un grande sviluppo e offre una sempre più competitiva ricettività alberghiera.

Infine un'ultima citazione sulla pesca, attività cardine della zona, che è alla base della tradizione culinaria del posto: particolarmente pregiati frutti di mare e i crostacei freschissimi, oltre alla celebre bottarga di tonno e il polpo nelle due varianti "in agliata" o alla "stintinese", da assaporare nei ristoranti delle stradine del borgo e della costa; è stato istituito inoltre il Festival della Cucina Marinara, con degustazioni di prodotti tipici locali della gastronomia stintinese, che con succulente ricette dello straordinario patrimonio culinario locale, mettono a disposizione del visitatore, delle famiglie in vacanza e di tutti gli appassionati, la possibilità di stuzzicare i propri palati.

Stintino si sta confermando una meta sempre più attrezzata da un turismo di alto livello che, oltre a gradire la bellezza delle spiagge, ricerca anche la particolarità della sua cultura e tradizione a tavola; è nata infatti la Confraternita Golfo dell'Asinara, con l'obiettivo di far riscoprire questo prezioso patrimonio enogastronomico.

Cala Rosa Club Hotel
Stintino Costa Nord

42 recensioni

Nel cuore di Stintino, l'hotel è stato pensato e costruito, esclusivamente per il piacere e il relax della vacanza del cliente.

a partire da32.00 DETTAGLI

Hotel Club Roccaruja
Stintino Costa Nord

175 recensioni

Gli ospiti apprezzano particolarmente la spiaggia di questo hotel, una delle più rinomate di tutta la Sardegna, la Spiaggia della "Pelosa"

a partire da58.00 DETTAGLI

Hotel Club Sporting
Stintino Costa Nord

113 recensioni

L'hotel sorge a 4 Km dal centro di Stintino e vicino alla Spiaggia de "La Pelosa".

a partire da54.00 DETTAGLI

Villaggio Le Tonnare
Stintino Costa Nord

221 recensioni

La posizione della Struttura, a pochi Km dalla rinomata Stintino, in una delle zone più incantevoli della Sardegna.

a partire da56.00 DETTAGLI